Seconda squadra, Fassone e società aprono al progetto: avvio imminente

© foto www.imagephotoagency.it

Si parla di seconda squadra in Casa Milan, c’è anche questo tra i progetti rossoneri, una linea ben definita per consolidare la strada relativa agli investimenti futuri

Ci sono linee progettuali ben definite in casa Milan, l’assemblea dei soci ha permesso di capire quali saranno le direttive guida che porteranno la società ad investire in termini di giocatori, di stadio e nuovo e nuovi progetti relativi alla crescita di una squadra parallela a quella attuale. Dal club rossonero arriva un’apertura precisa alla costituzione delle seconde squadre, il Milan appare tra i più interessati, anche da parte della proprietà cinese, che vede il progetto positivamente anche per nuovi sponsor e nuovi introiti. In caso di esito positivo, ovvero di affermazione a quanto appena descritto, il Milan si attrezzerebbe per essere pronto già dalla stagione 2018/19, ovvero la prossima. L’ipotesi è che nel caso in cui rimangano liberi dei posti in Lega Pro, invece di ricorrere al ripescaggio venga consentito ai club di inserire le seconde squadre. In questo caso il Milan sarebbe in prima linea.

Articolo precedente
san siroMilan, stadio nuovo torna d’attualità: ecco dove potrebbe sorgere l’impianto rossonero
Prossimo articolo
CutroneMilan, il Verona per testare la condizione atletica: poi testa alla gara di Roma