Covid in Under 21, contro l’Irlanda giocherà l’U20 con Tonali

© foto Sandro Tonali, centrocampista classe 2000 - foto Matteo Gribaudi/Image Sport

Visti i casi di positività al COVID-19 riscontrati nell’Under 21, la FIGC ha stabilito in via precauzionale che domani giocherà l’Under 20

Visti i casi di positività al COVID-19 emersi in questi giorni, la FIGC in via precauzionale e con senso di responsabilità ha stabilito che sarà la Nazionale Under 20 a disputare domani alle ore 17 allo stadio ‘Arena Garibaldi-Romeo Anconetani’ di Pisa il match con la Repubblica d’Irlanda valido per le qualificazioni al Campionato Europeo Under 21. La gara si giocherà a porte chiuse su disposizione del GOS (Gruppo Operativo Sicurezza) di Pisa.

Al riguardo, infine, la FIGC ha richiesto alla UEFA di poter aggregare alla Nazionale Under 20 i calciatori Patrick Cutrone, Samuele Ricci, Riccardo Sottil e Sandro Tonali, attualmente a Tirrenia con l’Under 21, i quali avevano contratto in precedenza l’infezione da COVID-19.