Problema palle inattive, troppe distrazioni come in passato

© foto Gianluigi Donnarumma, il migliore del Milan in Fifa 21 - foto Matteo Gribaudi/ Image Sport

Il Milan nelle ultime partite ha fatto registrare diversi problemi sulle palle inattive. La pausa servirà a lavorare su questi errori

Il Milan nelle ultime partite ha fatto registrare diversi problemi sulle palle inattive. Contro la Roma, Lille e Verona, i rossoneri hanno spesso perso le marcature lasciando troppo spazio agli avversari. Stefano Pioli si è arrabbiato molto ed è già al lavoro per trovare soluzioni.

In particolar modo, le uscite a vuoto di Tatarusanu e qualche distrazione di troppo di Gabbia e Romagnoli, non lasciano dormire sonni tranquilli. Anche lo stesso Ibrahimovic contro la Roma è stato autore di un errore su calcio d’angolo contro. La pausa servirà a lavorare su questi errori individuali e di squadra.