Tim Cup Primavera, il Milan perde la finale d’andata contro il Toro

Alessandro Lupi
© foto www.imagephotoagency.it

Il Milan Primavera perde la finale di Tim Cup contro il Torino. Deludono Mastour, Tiago Dias e il gioiellino Tsadjout

Partita sfortunata per i ragazzi di Alessandro Lupi che hanno perso la finale d’andata di Tim Cup Primavera. I rossoneri non sono riusciti a portare a casa il match. I granata a sorpresa si aggiudicano l’andata dopo aver eliminato in semifinale i campioni in carica della Roma.

MATCH – Partita equilibrata per tutti i primi 45 minuti poi nella ripresa si sblocca il match. I granata hanno insaccato due gol in due minuti che hanno tagliato le gambe ai milanisti. Al 53′ Butic incrocia il tiro sul palo più lontano e beffa Guarnone. Rossoneri incapaci di reagire che subiscono il colpo del ko dopo appena sessanta secondi: raddoppio di Rauti in contropiede dopo un bello scambio torinista. Nel finale il Torino resiste all’assedio grazie anche ad un salvataggio sulla linea di Ferigra al 30′ della ripresa.

Sottotono tutti i talenti rossoneri più attesi, Tsadjout e Tiago Dias bocciati, Mastour sostituito da Forte ad inizio ripresa.

MARCATORI: 53′ Butic, 55′ Rauti (Torino)

TORINO (4-3-3): Coppola; Gilli, Ferigra, Capone, Fiordaliso; Oukhadda, D’Alena, Adopo; Rauti (66′ De Angelis), Butic (78′ Bianchi), Borello. All. Coppitelli

MILAN: Guarnone; Bellanova, Torrasi (72′ Capanni), Gabbia, Pobega (72′ Brescianini), Tsadjout, Dias, El Hilali, Mastour (54′ Forte), Bellodi, Campeol.  All. Lupi

AMMONITI: Borello, Fiordaliso (Torino); Pobega, Torrasi, Tiago Dias (Milan)

ARBITRO: Massimi di Teramo