Primavera, Milan-Fiorentina dalle ore 11: Lupi obbligato a vincere

Alessandro Lupi
© foto www.imagephotoagency.it

Primavera, Milan e Fiorentina scenderanno in campo dalle ore 11, la viola ha ambizioni differenti rispetto al Milan, apparso in calo nelle ultime uscite

Milan-Fiorentina, gara valevole per la ventottesima giornata del campionato Primavera 1 2017-18. I rossoneri sono alla ricerca di una vittoria per riuscire ad entrare nelle prime sei posizioni. Situazione differente per la squadra viola che non attraversa un ottimo periodo, l’intenzione però è quella di accorciare in classifica sull’Inter. Il fischio d’inizio è fissato per le ore 11:00 di questa mattina. A tre giornate dal termine del campionato, i punti iniziano a pesare soprattutto per il Milan che si gioca il sesto posto con Chievo e Juventus. I rossoneri, dopo la settimana del doppio 0-1 con il Torino in finale di Coppa Italia e con il Chievo, sembravano aver superato il momento difficile con la vittoria per 5-2 sulla Roma, ma la successiva sconfitta con il Torino ha riportato tutti con i piedi per terra, soprattutto mister Lupi che con il tempo ha visto regredire una classifica partita molto bene ad inizio stagione alla guida di Gattuso. I viola si trovano in una posizione di graduatoria più tranquilla, la terza posizione pone l’ambizione di poter scavalcare l’Inter al secondo posto.

Articolo precedente
Coppa Italia, il Milan sta meglio della Juve: Mercoledì Gattuso può fare la storia
Prossimo articolo
Nikola KalinicKalinic, i fischi di San Siro chiudono di fatto una stagione da dimenticare