Primavera, Milan-Atalanta 0-3: rossoneri mai in partita

Giunti
© foto www.imagephotoagency.it

Il Milan Primavera cade in casa contro i pari età dell’Atalanta. Bellissimo gol di Traore

Il Milan Primavera, reduce da quattro risultati utili consecutivi (l’ultimo è il rocambolesco 3-3 contro il Chievo Verona), viene sconfitto da un’Atalanta in grande spolvero. Dopo i primi minuti di studio, i bergamaschi sfiorano il vantaggio con Cambiaghi. La risposta del Milan non si fa attendere, ma Maldini non inquadra lo specchio da dentro l’area di rigore.

L’erroraccio di Djalo (arrivato a gennaio dallo Sporting Lisbona) regala a Colley il pallone dell’1 a 0 per l’Atalanta al 32′. L’attaccante nerazzurro fredda Soncin dopo un ottimo controllo di palla.

La ripresa inizia sulla falsa riga del primo tempo. Gli uomini di Federico Giunti non riescono a trovare gli spazi nella difesa atalantina. Al 55′ arriva la rete che taglia le gambe al Milan: Traorè fa un numero per liberarsi dell’avversario e scarica un sinistro preciso da applausi. Nel finale tris ancora di Colley per il 3 a 0 finale.

Milan-Atalanta: 0-3

Milan: Soncin, Bellanova, Negri, A. Brambilla, Merletti, Djalo, Torrasi, Brescianini, Tsadjout, Maldini, Haidara. All.: Giunti

Atalanta: Carnesecchi, Bergonzi, Brogni, Ta Bi, Okoli, Guth, Traore, Gyabuaa, Colley, Colpani, Cambiaghi. All.: Brambilla