Primavera, Giunti: «Abbiamo ancora ampi margini di miglioramento, siamo più che contenti»

Giunti
© foto www.imagephotoagency.it

Il tecnico della Primavera del Milan Giunti ha parlato al termine del match di oggi pomeriggio contro il Parma, vinto per 6-0

Una vittoria netta, schiacciante: il Milan Primavera da continuità al successo della scorsa settimana contro la Cremonese, schiacciando letteralmente il Parma per 6-0. Al termine della gara mister Giunti ha rilasciato delle dichiarazioni. Queste quelle riportate dal sito ufficiale del Milan:

Sulla partita – «Siamo più che contenti, perché finalmente la grande mole di lavoro è stata ripagata dal risultato. Sono stati bravi i ragazzi, hanno messo la giusta cattiveria portando subito sui binari giusti la partita. Il campionato non ci permette soste, visto che il Verona non sta sbagliando. Adesso testa alla Coppa Italia, che sarà un’occasione per far rotazione e per dare spazio a tutti»

Sulla coppa – «Il campo dello Spezia lo conosciamo bene, ci vorrà una prestazione di sostanza perché vogliamo andare avanti in Coppa: sarà un test importante»

Sui miglioramenti – «Altre volte ci è capitato di essere avanti di due o tre gol, ma poi sappiamo cos’è successo. Oggi siamo stati bravi a non fermarci, muovendo con costanza la palla e trasformando in gol le numerose occasioni. È stato importante anche non subire gol. Stiamo migliorando, ma abbiamo ancora ampi margini. Dobbiamo continuare così»

Sui cambi – «Bene anche chi è subentrato, si sono giocati bene la loro chance. Questo potrà portarmi a dare un’occasione importante a questi ragazzi già dalla Coppa Italia»

Su Maldini – «Daniel per noi è importante. Abbiamo voluto dargli minutaggio. Chiaramente dovremmo cercare di portarlo in condizione, visto che è stato fermo per diverso tempo, ma ci sarà modo».