Plizzari, il sogno ad un passo: la finale nelle sue mani

© foto screenshot YouTube

Plizzari in campo quest’oggi nella semifinale del mondiale Under 20, gli occhi del mondo sul portiere del Milan assoluto protagonista ai quarti

Plizzari, l’uomo del momento nel Mondiale Under 20. Il portiere sta stupendo tutti con grandi parate decisive. Nei quarti di finale il talento rossonero ha neutralizzato un calcio di rigore del Mali con un intervento prodigioso con le punta delle dita. Intervistato da Sky Sport, Plizzari ha commentato l’avventura in questo mondiale: «Il primo pensiero è quello di goderci questa vittoria, poi la testa andrà all’Ucraina perché abbiamo il dovere di fare bene. Noi crediamo sempre di fare il massimo, non mi piace fare previsioni, ma daremo tutto per raggiungere la finale del Mondiale. Rigore parato contro il Mali? Ho studiato i loro rigoristi a lungo, parlando con lo staff pensavamo potesse tirarlo lì; non ne ero sicuro, ovviamente, ma speravo che i consigli ricevuti potessero diventare realtà in campo. È andata così».

ED ORA IL SOGNO FINALE – Raggiunta la semifinale, nel pomeriggio odierno, alle 17.30 a Gdynia, tornerà in campo la squadra di Paolo Nicolato, opposta all’Ucraina. Dopo i successi con Polonia (1-0) e Mali (4-2), gli azzurrini cercheranno quindi di raggiungere l’ultimo atto superando la solida avversaria, sorpresa del torneo. Nicolato dovrebbe confermare la difesa a 3 e la coppia d’attacco Pinamonti-Scamacca, con Frattesi a supporto. Sulle fasce Tripaldelli e Bellanova, unico dubbio tra Del Prato e Bettella: solo uno dei due affiancherà Gabbia e Ranieri nella retroguardia.

NELLE MANI DI PLIZZARI- C’è un po’ di Milan in questa sfida, gli occhi del mondo puntati su Alessandro Plizzari, para rigori e giovane promessa rossonera. Il ragazzo è ovviamente giovanissimo ma è dalla nazionale che fino ad ora ha colto le soddisfazioni maggiori, dopo una stagione in panchina con il milan a guardare Donnarumma e Reina. 

COME SEGUIRE LA GARA- La semifinale del Mondiale Under 20 tra Ucraina e Italia sarà visibile in diretta alle 17.30 in chiaro su Rai Sport (canale 57 del digitale terrestre) e su Sky Sport Mondiali, oltre che in diretta streaming su RaiPlay e SkyGo.

UCRAINA (5-4-1)- Kucheruk; Konoplia, Beskorovainyi, Bondar, Popov, Kornienko; Kashchuk, Dryshliuk, Chekh, Buletsa; Sikan. Allenatore: Petrakov

ITALIA (3-5-2)- Plizzari; Gabbia, Del Prato, Ranieri; Bellanova, Frattesi, Esposito, Pellegrini, Tripaldelli; Pinamonti, Scamacca. Allenatore: Nicolato