Alexandre Pato a Milano, quanti ricordi insieme a Galliani e Berlusconi

Pato Berlusconi
© foto Twitter @Pato

Alexandre Pato fa parte della categorie rimpianti del Milan, sarebbe diventato uno dei più forti se non fosse stato falcidiato da infortuni

L’esperienza di Alexandre Pato al Milan è stata caratterizzata dalla costante degli infortuni, l’attaccante brasiliano non è mai riuscito ad esprimere tutto il suo vero potenziale. L’ex numero 7 rossonero è stato protagonista di una delle sliding-door del Milan, nel 2012 era vicino al Paris-Saint Germain ma Berlusconi bloccò la cessione e l’arrivo di Tevez. La migliore stagione del “papero” è stata senza dubbio la stagione 2010-2001 quando contribui a portare lo scudetto sulla sponda rossonera del naviglio

IL PRIMO INFORTUNIO – Il primo infortunio è avvenuto durante Fiorentina-Milan della stagione 2007-2008, partita vinta grazie a un goal dell’attaccante brasiliano.

I GOAL PIU’ IMPORTANTI – Alexandre Pato ha segnato tanti goal in maglia rossonera ma sono tre i goal più importanti segnati dall’ex numero sette del Milan. Il primo è il goal del 5-2 all’esordio contro il Napoli, arrivato al termine di una partita strepitosa della squadra rossonera. Il secondo goal più importante è arrivato dopo 46″ dall’inizio del derby vinto 3-0 grazie a una sua doppietta, il primo goal ha cambiato la partita che ha permesso al Milan di fare la volata finale senza avversarie.

I RICORDI – L’attaccnte brasiliano era a Milano, durante la visità in città ha anche incontrato Adriano Galliani. Ecco il suo post su Instagram

 

Articolo precedente
Mino RaiolaMilan, Raiola: «Spero che l’anno prossimo giochi Reina»
Prossimo articolo
CutroneMilan e Cutrone, trovato l’accordo fino al 2023