Maldini: «Ritorno al Milan? Per ora non c’è niente e non so se ci sarà»

© foto www.imagephotoagency.it

Paolo Maldini esclude un ritorno immediato al Milan ma resa affascinato dall’idea di poter ricoprire un ruolo all’interno della società rossonera in futuro

Intervistato da Huffington Post, Paolo Maldini è tornato a parlare del proprio futuro come dirigente, l’ex capitano rossonero ha smentito un immediato ritorno al Milan ma non dimentica la maglia rossonera: «A me piace parlare del presente, e per ora possiamo solo ricordare il passato. Per ora non c’è ancora niente e non so cosa ci sarà. Questo naturalmente non cancella quello che è stato il mio rapporto con il club: sarà sempre nel mio cuore e credo anche nel cuore di tanti tifosi. Rimarrà, è incancellabile. Cosa significherebbe essere al comando della squadra che è stata la mia squadra di sempre? Io sono una persona molto pratica: pertanto non posso parlare di cose che in questo momento non sono reali. È inutile immaginare adesso cose che fino ad ora non esistono».

Il nome di Paolo Maldini è stato accostato anche nelle ultime settimane al Milan in veste di dirigente. Dopo l’arrivo ormai imminente di Leonardo e quello ipotizzato di Demetrio Albertini non si esclude che nei prossimi mesi il fondo Elliott, in piena ricostruzione, possa contattare anche l’indimenticato ultimo numero 3 milanista per provare ad affidargli un ruolo di primo piano all’interno della nuova dirigenza.

Articolo precedente
Gianni LeonardoLeonardo torna al Milan, vi ricordate il “commento” del piccolo Gianni? – VIDEO
Prossimo articolo
Milan BadeljMilan, Badelj attende una tua risposta