Morte Astori, aperta un’indagine per omicidio colposo a carico di ignoti

Astori
© foto www.imagephotoagency.it

La scomparsa di Davide Astori apre nuovi scenari di cronaca: il procuratore di Udine ha aperto un’indagine per omicidio colposo

La triste notizia della morte del capitano della Fiorentina Davide Astori ha ieri sconvolto il mondo del calcio fermando per un turno ben sette partite di Serie A, compreso il derby (leggi qui le possibili date del recupero), concentrando sul ricordo del giocatore gran parte dell’agenda editoriale dei quotidiani sportivi nazionali. Ma cosa riserva il futuro? Stando a quanto affermato dal procuratore capo di Udine Antonio de Nìcolo al Giornale Radio Rai è stato aperto in giornata un procedimento penale con ipotesi di omicidio colposo a carico di ignoti che prevede l’esecuzione di un’autopsia sul corpo dello sfortunato calciatore cresciuto nelle giovanili del Milan prossimamente. Davide Astori è stato trovato ieri mattina senza vita nella sua camera di albergo di Udine durante il ritiro della Fiorentina.

Il Milan, squadra che ha fatto crescere calcisticamente il talento di Astori senza però mai farlo esordire in prima squadra, si è stretto al cordoglio della famiglia composta dalla compagna Francesca e la piccola Vittoria e ha dedicato un toccante comunicato in memoria dell’uomo, prima che del calciatore, Davide Astori.

Uuuuuuuuu tic-tac-tic-tac ❤️💥🤘🏻 . . . . #assafa

A post shared by Francesca Fioretti (@francesca_fioretti) on

Articolo precedente
Cutrone Rodriguez SusoVerso Milan-Arsenal, niente turn over per Gattuso: Cutrone titolare
Prossimo articolo
gallianiElezioni politiche 2018, quanti milanisti in parlamento