Montella, attento a Petkovic: contatti con Mirabelli?

mirabelli
© foto www.imagephotoagency.it

Dalla Svizzera arrivano indiscrezioni in merito ad un contatto tra Mirabelli e l’attuale tecnico della nazionale elvetica

Arriva dalla Svizzera l’indiscrezione che accosterebbe l’attuale tecnico della nazionale elvetica Vladimir Petkovic  alla società rossonera. A parlarne è il quotidiano Blick. Al momento secondo il quotidiano ci sarebbe solo  un’idea per l’eventuale dopo Montella, confermato momentaneamente dalla società ma il cui destino potrebbe dipendere dal risultato del Derby.

AL MILAN PIACE –  Petković è sulla panchina della Svizzera dal 2014 e ha un contratto in essere fino al 2019. Nel presente e nel recente passato del tecnico soprannominato “Il dottore” ci sono Svizzera e Lazio. Al Momento Petkovic sarebbe impegnato con gli spareggi per le qualificazioni mondiali, raggiunti a seguito della sconfitta con il Portogallo.

MIRABELLI IN PORTOGALLO – Secondo il Blick, Mirabelli avrebbe avuto un contatto con il tecnico  due giorni fa in Portogallo, in occasione della gara sopra citata. Proprio il direttore rossonero aveva testimoniato sui social la sua presenza a Lisbona, dalla quale sarebbe nato il contatto per un’eventuale futura collaborazione, Montella permettendo.

PETKOVIC- Petković è stato un centrocampista molto dotato tecnicamente. Ora è un tecnico che ama il gioco offensivo a prescindere dall’avversario che si trova di fronte. I suoi moduli: 3-4-3, 5-4-1 e 4-1-4-1, schieramento tattico, quest’ultimo sperimentato positivamente durante l’esperienza con la Lazio, con il centravanti tedesco Klose unico riferimento offensivo e i continui inserimenti dei quattro centrocampisti offensivi appena dietro la punta. L’unico successo di rilievo da allenatore è la storica Coppa Italia conquistata con la Lazio nella stagione 2012-13 ai danni della Roma.

Articolo precedente
Kalinic, il Milan è ottimista ma il tempo stringe
Prossimo articolo
gallianiTassotti: «Ancelotti bene con tutti, Seedorf? Nessuna guerra»