MN24 – Ritorno di Bakayoko al Milan: ecco perché è impossibile

Bakayoko
© foto Tiemoué Bakayoko, centrocampista di proprietà del Chelsea

Bakayoko preme per un ritorno al Milan, ma la trattativa non ha alcuna base su cui essere impostata a causa di due fattori

Tiémoué Bakayoko vorrebbe tornare al Milan, tuttavia per i rossoneri riabbracciare il centrocampista francese non sarebbe per niente facile a causa del suo compenso: Bakayoko infatti percepisce 7 milioni di stipendio annui, cifra decisamente sopra il tetto salariale stabilito da Elliott e che il Chelsea, a differenza del passato prestito, non sarà intenzionato a dividere con i rossoneri.

Anche la formula che potrebbe riportare Bakayoko al Milan resta un mistero: il giocatore ha un contratto in scadenza nel 2022 con i blues che, per tutelarsi, punteranno sicuramente ad un trasferimento a titolo definitivo fissato sulla base dei 25-30 milioni di valutazione.