MN24 – Il Crotone lascia Casa Milan: si è parlato di operazioni future

© foto www.imagephotoagency.it

Sono entrati in Casa Milan i dirigenti del Crotone Ursino e Vrenna jr con l’intenzione di portare in rossoblu alcuni giovani in futuro

Dopo la conferenza stampa di presentazione dei nuovi due acquisti rossoneri Simon Kjaer e Asmir Begovic sono tornati subito al lavoro i dirigenti del Milan. Nel pomeriggio sono entrati in sede del Milan i dirigenti Ursino e Vrenna jr del Crotone, che milita in Serie B, con l’intenzione di prelevare dai rossoneri il giovane figlio d’arte, Daniel Maldini e non solo. 

Il 18enne quest’anno è stato chiamato più volte ad unirsi alla prima squadra e in primavera ha collezionato 9 presenze tra campionato e coppa segnando 5 reti e fornendo 2 assist. Possibile anche un interessamento del club calabrese per Brescianini ma difficile ipotizzare che possa farsi a gennaio.