MN24 – Fisico e carattere: il Milan di Rangnick punterà su Saelemaekers

Saelemaekers
© foto Saelemaekers, in prestito al Milan dall'Anderlecht

Come vi abbiamo riportato in esclusiva nei giorni scorsi, il Milan di Rangnick punterà su Saelemaekers: ecco perché

L’arrivo di Alexis Saelemaekers al Milan, ultimato negli ultimi giorni dello scorso mercato invernale, è sfuggito per lungo tempo alla comprensione dei tifosi rossoneri. Mister Stefano Pioli ha infatti concesso poco spazio al giovane belga nelle poche partite disputatesi prima della sospensione del calcio e un suo riscatto a fine stagione sembrava molto improbabile. La redazione di Milan News 24 ha però indagato sul giocatore e, in un’intervista esclusiva, siamo arrivati ad una connessione che giustifica ampiamente l’investimento fatto a gennaio: Saelemaekers piace a Rangnick.

Il 61enne manager tedesco ha provato infatti ad aggiudicarsi le sue prestazione già durante la scorsa stagione, quando con il RB Salisburgo formulò un’offerta all’Anderlecht. La proposta però fu rifiutata perché troppo bassa. Grandi prestazioni fisiche, grinta in abbondanza e personalità in campo: i tratti caratteristici del numero 56 rossonero combaciano alla perfezione con il prototipo di giocatore nelle grazie di Rangnick e proprio per questo motivo il suo riscatto in estate è un’ipotesi sempre più probabile. Per il Milan l’ex Anderlecht rappresenterebbe un ottimo innesto, funzionale al progetto e soprattutto ai parametri economici imposti da Elliott.