Milan, uno sguardo alla rosa: tu chi venderesti?

Bonucci
© foto www.imagephotoagency.it

La stagione 2017/2018 sta volgendo al termine, in casa Milan è quasi arrivata l’ora di tirare le somme e analizzare i risultati

Mancano poche partite al termine del campionato e poi verrà archiviata anche questa stagione, che potrebbe vedere nuovamente il Milan fuori dalla zona Champions League. La corsa all’Europa che conta è stata resa più difficile dalla “falsa partenza” con Montella seduto in panchina. Gattuso è stato bravo a cercare di far rientrare la sua squadra in lotta, ma i troppi punti di distacco accumulati nella precedente gestione potrebbero aver costretto la squadra rossonera a restare fuori dalla Champions League anche nella prossima stagione.

PORTIERI – Il capitolo portieri è delicato. Donnarumma viene continuamente ceduto dai media italiani ma la dirigenza rossonera non ha intenzione di cederlo. Antonio Donnarumma: La situazione del numero 90 rossonero è legato al destino del fratello, se parte Gigio potrebbe essere ceduto anche lui. Storari: l’ex campione d’europa è l’unico che non rimarrà nella prossima stagione, il suo posto verrà preso da Reina.

DIFESA – Nel pacchetto difensivo ci sono diversi dubbi. Gli unici sicuri di rimanere sono Bonucci, Calabria, Conti e Romagnoli. Rodriguez: il terzino svizzero non ha impressionato ma nemmeno deluso le aspettative, potrebbe partire in caso di una buona offerta. Zapata: il difensore colombiano viene considerato una buona riserva per la coppia centrale. Gomez: il paraguayano verrà sicuramente ceduto, bisogna decidere solamente la destinazione. Luca Antonelli: l’ex esterno del Genoa è l’unico sicuro di partire, al suo posto è già stato preso Strinic. Abate: il terzino campione d’Italia nel 2011 è dato in partenza, molto probabilmente la sua destinazione sarà la MLS dove potrebbe ritrovare il suo amico Zlatan Ibrahimovic.

CENTROCAMPO – Nella zona di centrocampo solamente Biglia e Kessie sono sicuri di rimanere. Montolivo: l’ex capitano dei rossoneri non rientra più nei piani tattici del club, un altro acquisto a centrocampo potrebbe spingerlo alla cessione. Bonaventura: il suo destino è legato ai rapporti tra Raiola e Mirabelli, Gattuso vorrebbe tenerlo ma il centrocampista marchiggiano potrebbe essere ceduto in caso arrivasse una buona opfferta. Locatelli: Manuel Locatelli ha deluso le aspettative e nella prossima sessione di mercato potrebbe partire in prestito. José Mauri: il centrocampista ex Parma è stato utilizzato pochissimo nelle ultime 3 stagioni, non ha mai convinto a pieno i suoi allenatori. Juan Mauri: purtroppo c’è anche lui all’interno della rosa milanista.

ATTACCO – Nel reparto offensivo solamente Cutrone, Calhanoglu e Borini sono sicuri di rimanere. André Silva: la volontà di Gattuso è quella di trattenere l’attaccante portoghese che potrebbe decidere di rimanere a Milano. Suso: la situazione dell’esterno spagnolo è complicata, sul suo contratto c’è una clausola di 38 milioni di euro. Kalinic: l’attaccante croato è una delle note più negative della stagione rossonera, verrà sicuramente ceduto.