Milan, Pellegatti: «A metà dicembre l’annuncio di Ibra, ecco quando scenderà in campo»

Ibrahimovic
© foto www.imagephotoagency.it

Si preannuncia un mercato invernale pieno di fuochi di artificio per il Milan. L’acquisto più atteso è ovviamente Ibrahimovic: ecco quando lo svedese potrebbe tornare in rossonero

Ciò che sta facendo il Milan di Gattuso in questo avvio di stagione ha veramente dell’incredibile. Nonostante la strage di infortunato che sta devastando l’infermeria rossonera infatti la compagine del tecnico calabrese è sola al quarto posto e guarda al futuro con ottimismo. Per il raggiungimento finale dell’obiettivo però la strada è ancora lunga e a gennaio sarà necessario intervenire con importanti colpi sul mercato, al fine di mantenere intatto il sogno Champions. In tal senso un indizio su ciò che accadrà nelle prossime settimane, nonché una piacevolissima notizia per tutti i tifosi rossoneri, arriva direttamente da Carlo Pellegatti, che attraverso il proprio canale YouTube, la riapertura della campagna abbonamenti per il girone di ritorno del Milan:

«Testimonial silente, secondo me, sarà proprio Zlatan Ibrahimovic. Questa notizia mi fa pensare che il Milan punti su un grande nome come appeal per spingere gli abbonati a venire a San Siro per gustarsi il girone di ritorno. Proprio il 12 gennaio potrebbe essere il secondo debutto in maglia rossonera di Ibra. Nessuno mi può convincere del contrario. Proprio Gattuso aveva detto a qualcuno che Ibrahimovic era vicino già un mese fa. Non è stato ufficializzato niente, ma sembra ormai assodato il rientro di Ibra. La dirigenza rossonera è spinta ad operare in maniera importante del mercato grazie a Gattuso e ai suoi ragazzi, che sono partiti dalla quinta giornata in ottava posizione per arrivare quarti da soli attualmente. Tanto ha lavorato Gattuso di testa, di gambe, di mentalità e di spirito di sacrificio. C’è stato un rapporto direttamente proporzionale tra gli infortuni e la posizione in classifica. Tornando a Zlatan, ormai attendiamo solo l’annuncio. Probabilmente arriverà dopo la sentenza UEFA, che dovrebbe arrivare entro metà dicembre. Abbiamo tutti la pelle d’oca all’idea del ritorno di Ibrahimovic».

Articolo precedente
Le novità dell’Uefa: VAR in Champions da subito e nuova coppa
Prossimo articolo
Gattuso CutroneMilan, il futuro si gioca a dicembre