Milan, infermeria: migliorano le condizioni di Cutrone, Conti e Romagnoli

Cutrone
© foto www.imagephotoagency.it

Buone notizie dall’infermeria rossonera, migliorano le condizioni di Cutrone e Romagnoli nonchè quelle di Andrea Conti

Buone notizie in arrivo da Milanello, migliorano le condizioni di Romagnoli e Cutrone, molto probabilmente in tempo per il Derby di domenica 21. Come riportato da Gazzetta dello Sport, i due ieri hanno lavorato ancora a parte in via precauzionale dividendosi tra palestra e terapie. Rientrati entrambi dal ritiro della nazionale italiana di Coverciano, il difensore lotta contro un affaticamento al flessore della gamba sinistra mentre Cutrone si trascina i soliti dolori alla caviglia sinistra rimediati in nazionale il mese scorso. Il tempo per recuperare c’è, attenzione soltanto a dosarlo bene per non rischiare di essere troppo precipitosi. Dopo il forfait con il Chievo, Romagnoli sarebbe dunque pronto a riprendersi la sua zona di campo, Cutrone contro l’Inter andrà quasi sicuramente in panchina a meno che Gattuso non provi la carta a sorpresa del 4-4-2 già sperimentato con buon esito in Europa League.

Le buone notizie non finiscono qui: Andrea Conti, fermo ormai da un anno, fa enormi passi avanti. Ieri, infatti, ha svolto quasi tutta la seduta con i compagni di squadra e anche stamattina l’ex Atalanta sarà in campo con i suoi, pronto ad inserirsi piano piano ma questa volta con molta più cautela rispetto a quella precedente.

Articolo precedente
Nicolò BarellaBarella, Milan ed Inter: un Derby da 45 milioni di euro
Prossimo articolo
Kalinic: «Al Milan troppa fretta, ma con Gattuso andranno lontano»