Milan femminile: difficile la permanenza di Pamela Begic

© foto www.imagephotoagency.it

Milan femminile: la permanenza di Pamela Begic, giunta in rossonero a gennaio sarebbe tutt’altro che certa, il motivo

Pamela Begic giunta in rossonero nell’ultimo mercato invernale, per sostituire l’acciaccata Deborah Salvatori Rinaldi, non avrebbe convinto a pieno la società rossonera. Lo riferisce calcomercatofemminile.it.

La sua permanenza in vista della prossima annata sarebbe tutt’altro che scontata. La giocatrice slovena aveva dapprima esordito bene con assist di testa per la compagna Bjorg, nella rimonta incredibile contro la Roma, battuta allo scadere al Vismara, per poi affievolirsi a poco a poco. Una volta rientrata Rinaldi, il suo posto da titolare è letteralmente saltato e ora, in caso di ripartenza avrebbe sei gare per dimostrare di valere i colori rossoneri.