Milan, è Rebic l’MVP della gara vinta contro la Roma

© foto foto Matteo Gribaudi/Image Sport nella foto: Stefano Pioli-Ante Rebic

Milan-Roma: è stato l’attaccante croato il giocatore più votato dai tifosi rossoneri dopo la vittoria per 2-0 contro i giallorossi

È stato un lungo testa a testa con Çalhanoğlu, ma alla fine l’ha spuntata Ante Rebić. Ancora una volta è stato il croato il più votato dai nostri tifosi come MVP della vittoria di San Siro: un 2-0 alla Roma, nella 28° giornata di Serie A, nel quale Rebić ha messo ancora una volta la firma. Ha segnato il gol del vantaggio, il più importante, spianando la strada verso il successo. Ha iniziato e concluso di forza l’azione decisiva. Arrivato a quota otto reti in questo campionato, tutte segnate nel 2020, tutte realizzate nelle ultime nove partite, Ante continua a tenere una media inarrestabile.

Non c’è solo il gol, il dato più limpido, ma una serie di numeri che danno peso e significato alla sua prestazione, al suo peso vero e proprio nella squadra: Rebić è stato il rossonero che ha tirato di più nello specchio (2), ha creato più occasioni (2) e ha fatto anche più cross (4). Un fattore decisivo, un giocatore prezioso in più zone del campo: prima la corsa, il sacrificio, poi la via della rete, la finalizzazione. Lavoro sporco e giocate di qualità: solo applausi, impossibile farne a meno. Ante ha vinto con il 40% dei voti, davanti a Çalhanoğlu (35%), Bennacer (13%) e Romagnoli (12%).

Fonte: acmilan.com