Milan, Belotti è stufo del Torino: vuole i rossoneri

© foto www.imagephotoagency.it

Dopo una stagione al di sotto delle aspettative Belotti sembra essersi stufato del Torino. Il Milan lo aspetta, ma Cairo dovrà ridimensionare le sue pretese

Andrea Belotti non ha più voglia di Torino. Questo è quanto appreso in esclusiva dalla redazione di MilanNews24; il giocatore inoltre sembra essere intenzionato a spingere per la cessione in rossonero. Il gallo ha intuito che è giunto il momento di chiudere questa parentesi e prepararsi per compiere il grande salto. Il Milan, squadra che tra l’altro il bomber della nazionale ha sempre dichiarato di tifare, ha cercato di acquistarlo durante la scorsa sessione estiva di calciomercato, salvo poi cedere davanti alle resistenze del patron Urbano Cairo. Attualmente il presidente granata resta inamovibile e continua a pretendere la spropositata cifra di 100 milioni, che però risulta inadatta, considerato il rendimento del giocatore di quest’anno. Fassone e Mirabelli però, complici anche della volontà di Belotti di approdare a Milanello, puntano a chiudere l’affare per una cifra intorno ai 40 milioni.

La missione resta comunque ardua, ma certamente risulta difficile immaginarsi che il numero 9 granata, il quale farà 25 anni a dicembre, possa permettersi di rimanere in un club come il Torino un’altra stagione, rischiando di fatto di compromettere la sua consacrazione come giocatore. Perciò dopo aver rifiutato i rossoneri a malincuore l’anno scorso difficilmente, complice anche la stagione sfortunata, l’attaccante lascerà passare anche questo treno. I destini di Milan e Belotti si intrecciano sempre di più, e Cairo non potrà ignorarlo.

Articolo precedente
Yonghong LiMilan, da Londra piovono incertezze su Yonghong Li
Prossimo articolo
Gattuso conferenzaGattuso: «Biglia non recupererà per la Juve. Bonaventura? Sta discutendo il rinnovo»