Mercato Milan: Focus su tutte le possibili trattative in uscita

Boban Maldini
© foto Boban e Maldini, fautori del mercato di questa stagione

Mercato Milan, la situazione. Gli scenari di mercato possibili in uscita. Rivoluzione per cambiare una stagione iniziata male

Sono tanti i calciatori che girano attorno al Milan e molte, troppe, le voci senza un fondamento vero. Boban e Maldini lavorano continuamente per migliorare una situazione che solo due settimane fa, sembrava compromessa, ma l’arrivo di Ibrahimovic ha cambiato le carte in tavola e ha regalato a tutto l’ambiente una nuova voglia di lavorare e cambiare il destino della stagione. Di seguito tutte le possibili trattative del Milan con la relativa situazione.

PIATEK – Il polacco, ormai in uscita dal Milan, sembrava vicinissimo al Tottenham, ma io mercato regala sorprese e la trattativa ha avuto delle complicazioni. Il Tottenham ha mostrato interesse per Llorente, spagnolo che gli stessi Spurs hanno lasciato partire a parametro zero 6 mesi fa. Il Napoli, che è in fase di fine ciclo e di rivoluzione, ha aperto alla sua cessione e pensa proprio al polacco per sostituirlo. L’unico club che ha presentato un’offerta al Milan è l’Aston Villa, stesso club che ha prelevato Reina. Il Milan è stato chiaro, non vuole prestiti, ma vuole 30 milioni cash.

SUSO – L’esterno spagnolo sembra essere alle strette. Con il cambio di modulo e il 442 utilizzato ieri contro il Cagliari da Pioli, Suso avrebbe poco spazio e ieri la prestazione del connazionale Castillejo, molto buona, non ha di certo giovato al numero 8. Scarseggiano anche le richieste, voci parlavano di un’interesse della Roma, ma l’unica vera offerta arrivata finora è quella della Sampdoria che chiede un prestito secco di 6 mesi.

CALHANOGLU – Il turco piace molto alla Roma. Il Milan sta valutando altri nomi per il centrocampo e Calhanoglu potrebbe partire solamente dopo aver trovato un sostituto all’altezza, anche perché ,nonostante la poca continuità nelle prestazioni, a Pioli piace molto. Il Milan chiede 18 milioni di euro per evitare minusvalenze, interessante potrebbe essere l’ipotesi di uno scambio con Cengiz Under.

KESSIE – Il centrocampista rossonero stuzzica Antonio Conte. L’Inter ha bisogno di una riserva per un centrocampo molto leggero. Il Milan vorrebbe Politano in cambio, ma l’Inter è stata chiara e per Politano si accettano solo soldi e non meno di 20 milioni di euro. La nuova idea è quella di un possibile scambio con Vecino o Gagliardini.

RODRIGUEZ – Il terzino svizzero non trova più spazio. Una stagione pazzesca finora quella di Theo Hernandez, arrivato al Milan in estate per 20 milioni di euro, stagione che tolto la titolarità a Ricardo Rodriguez. Si è parlato a fine dicembre di un possibile interessamento del Napoli di Gattuso, ma l’unica vera trattativa è quella con il Fenerbache, trovato l’accordo tra il club e il giocatore, ma non tra i due club, il Milan chiede 10 milioni di euro mentre i turchi si fermano a 6.