Mandzukic stende l’Inter, ora il Milan vede il terzo posto

© foto Spalletti

L’Inter cade allo Juventus Stadium. Il gol di Mandzukic è un assist per il Milan che può portarsi ad un punto dal terzo posto

Un gol di Mario Mandzukic affonda l’Inter e lancia la Juventus sempre più in alto. Notizia positiva per il Milan che ora con una vittoria contro il Torino può portarsi ad un solo punto dalla squadra di Luciano Spalletti.

Il match si apre con un minuto di silenzio in memoria di Gigi Radice, poi il via alla battaglia. Nella prima mezz’ora l’Inter tiene e sfiora il vantaggio con Gagliardini che colpisce il palo dopo una sponda di Icardi. Al 30′ ci prova Perisic  che viene ostacolato dal compagno Icardi nel momento della conclusione. Poi esce la Juventus che sul finale di primo tempo impegna Handanovic tre volte. I nerazzurri sembrano soffrire particolarmente le incursioni di testa di Chiellini e Bonucci.

Con un Cristiano Ronaldo sottotono, salgono in cattedra l’ex Cancelo e Bentancur. Proprio da un cross pennellato del portoghese al 66′ nasce il gol bianconero. Mandzukic sfrutta una disattenzione di Asamoah e castiga il portiere nerazzurro. Nel finale entra Keita per Gagliardini, Douglas Costa per Dybala ed Emre Can per Pjanic, ma il risultato non cambia.

Ora riflettori puntati sul Milan che può portarsi a ridosso del terzo posto e accorciare la classifica.

Articolo precedente
Clamoroso Crudeli: «Milinkovic è del Milan, accordo trovato!»
Prossimo articolo
Paquetà, il gran giorno è arrivato: sbarco, visite e partita al Meazza