Ludogorets-Milan, le probabili formazioni. Confermato Cutrone titolare

gattuso monica bertini premium
© foto www.imagephotoagency.it

il Milan stasera giocherà contro il Ludogorets. Gattuso ha risolto tutti i dubbi, confermata la formazione annunciata ieri

Gattuso ha risolto tutti i dubbi di formazione. L’allenatore rossonero non vuole sottovalutare il Ludogorets e per questo motivo ha scelto di schierare la formazione migliore possibile. Il Milan dovrà cercare di non subire goal e di chiudere oggi il discorso qualificazione. Non c’è spazio al turn over perché il Ludogorets è un avversario ostico e, soprattutto, per non intaccare gli equilibri di squadra.

LE SCELTE – Nella serata di ieri era stato ipotizzato anche un possibile 4-3-3 per bloccare il Milan ma Dimitrov ha confermato la formazione  che ha portati i bulgari ai sedicesimi di finale. In porta gioca Broun. La linea difensiva è composta da Cicinho, Plastun, Moti, Natanael. Anicet e Goralski davanti la difesa. La linea dei trequarti è composta da Lukoki, Marcelinho e Dyakov che gioca dietro a Keseru.

Gattuso ha confermato la fromazione che era stata preannunciata nella giornata di ieri. L’unico che riposerà sarà Rodriguez. In porta confermato Donnarumma. La linea difensiva è composta da Abate, Bonucci, Romagnoli, Calabria. A centrocampo ci sono Kessie, Biglia e Bonaventura. Il tridente offensivo è formato da Suso, Cutrone, Calhanoglu.

Ludogorets (4-2-3-1): Broun; Cicinho, Plastun, Moti, Natanael; Anicet, Goralski; Lukoki, Marcelinho, Dyakov; Keseru All.: Dimitrov

Milan (4-3-3): Donnarumma, Abate, Bonucci, Romagnoli, Calabria; Kessie, Biglia, Bonaventura, Suso, Cutrone, Calhanoglu All.: Gattuso

Articolo precedente
Milan, tra Europa League e mercato: uno sguardo a Reus e Weigl
Prossimo articolo
CutroneCutrone titolare inamovibile: «Non ho paura delle responsabilità»