L’analisi tattica di Ganz per il derby: «Il Milan dovrà puntare sugli esterni»

milan inter
© foto www.imagephotoagency.it

Ganz ha analizzato Inter-Milan dal punto di vista tattico. Per i rossoneri la chiave della partita sarà la pressione degli esterni

Mancano poche ore al fischio di inizio del 222esimo derby della storia tra Milan e Inter. L’ex attaccante rossonero, Maurizio Ganz, ha analizzato la sfida dal punto di vista tattico per Milan TV. Secondo l’opinionista i nerazzurri hanno assorbito perfettamente i dettami del modulo 4-2-3-1 e la loro arma in più è la posizione di Radja Nainggolan dietro le punte. La squadra di Luciano Spalletti è particolarmente pericolosa in fase offensiva. Ivan Perisic e Mauro Icardi, insieme al belga, sono i giocatori su cui i rossoneri dovranno porre maggiore attenzione. Dal punto di vista difensivo l’Inter si schiererà con due giocatori a centrocampo e per questo secondo Ganz il Milan dovrà spingere su questa zona del campo con i suoi esterni su entrambe le fasce per mettere in difficoltà gli avversari.

Ganz sottolinea poi come il derby è una di quelle partite dove non è sempre la squadra più in forma a vincere e che saranno molto probabilmente gli episodi a decidere il match. L’ex rossonero è comunque convinto che la squadra di Gennaro Gattuso sia in forma e consapevole delle sue forze. I tre punti sono troppo importanti per entrambe le squadre e quindi prevede una battaglia senza quartiere.

Articolo precedente
Icardi HiguainInter-Milan streaming e diretta tv: ecco dove vederla
Prossimo articolo
Collovati: «Calhanoglu può essere l’uomo derby per il Milan»