La vera sconfitta del Milan: Zhang che esulta a San Siro e i Singer assenti

Elliott
© foto Gordon Singer, proprietario del fondo Elliott

Da una parte un presidente appassionato che investe, dall’altra i Singer (Elliott) che non è nemmeno presente al derby

Come si può vedere dal profilo Instagram di Steven Zhang, l’entusiasmo nerazzurro è alle stelle. Il giovane presidente interista ha pubblicato alcuni post e storie dallo stadio per festeggiare la vittoria nel derby. Del resto la famiglia Zhang è sempre stata presente e non si è mai nascosta dietro al Fair Play Finanziario: intelligenti espedienti (Pinamonti, Vanheusden, ecc) e grandi investimenti hanno regalato Lukaku, Sanchez, Sensi, Barella, Eriksen e Godin ad Antonio Conte.

Anche questa sera nessuno della proprietà rossonera era presente allo stadio. Stefano Pioli prova a fare i miracoli, Boban e Maldini sono riusciti a portare Theo Hernandez e Ibrahimovic con pochi spiccioli, i giocatori stanno dimostrando impegno. All’appello manca la famiglia Singer che a gennaio ha messo in saccoccia i soldi dalle cessioni di Ricardo Rodriguez, Piatek e potenzialmente di Suso e Caldara (senza contare gli ingaggi di Borini e Reina), ma non ha rinforzato la squadra. Gazidis di sponsor non ne ha portati. Se Paul e Gordon Singer si degnassero almeno di venire, almeno nel derby…