Jose Mauri: «Sono pagato bene, devo farmi trovare pronto»

Jose Mauri ha parlato al termine della gara vinta dal Milan contro il Dudelange questa sera a San Siro, ecco le parole del centrocampista

Intervenuto al termine della gara vinta dal suo Milan contro il Dudelange, Jose Mauri, subentrato a Bertolacci nella ripresa, ha così palesato le sue impressioni: «Il Dudelange non è una squadra famosa ma ha giocatori che sanno giocare al calcio. C’hanno messo in difficoltà all’inizio, io sono contento di aver giocato e di partecipare alla rimonta ma oggi non era così facile come si pensava. Bakayoko sta bene, giocare per la sfortuna dei compagni non è mai bello ma il mister sa che io sono sempre disponibile, vengo pagato bene per allenarmi e voglio dare il mio contributo sempre». 

SU GATTUSO – «Gattuso è una leggenda, un uomo che ha fatto la storia del calcio italiano e del Milan, è un piacere farsi sgridare da lui. Gattuso mi sta dietro? E’ peggio rispetto a quando giocava perché prima correva anche ora può urlare di più» (ride ndr).

Articolo precedente
CutroneCutrone è capocannoniere di Europa League, anche se lui non è d’accordo
Prossimo articolo
CalhanogluMilan, nel momento del bisogno Calhanoglu c’è: che reazione d’orgoglio!