Connettiti con noi

HANNO DETTO

Ganz: «L’Hoffenheim ha meritato ma noi abbiamo giocato bene»

Pubblicato

su

Maurizio Ganz, al termine della gara con l’Hoffenheim, non fa drammi. Le parole del tecnico del Milan Femminile

Al termine della sfida persa 2-0 contro l’Hoffenheim, Maurizio Ganz, tecnico del Milan Femminile, ha parlato ai microfoni della società rossonera.

TEDESCHE PIÙ FORTI – «L’Hoffenheim è una squadra forte e lo ha dimostrato. Noi abbiamo tenuto loro testa: abbiamo avuto due o tre occasioni incredibili per stare ancora più in partita però loro sono state superiori a noi per il gioco. Ci siamo difese bene, siamo ripartite bene: queste partite ci fanno solo che crescere».

QUALIFICAZIONE NON SCONTATA – «Innanzitutto ringrazio davvero le ragazze perché non era scontato vincere contro lo Zurigo e abbiamo fatto davvero un grande passo in avanti: era la nostra prima esperienza in Champions League, adesso testa al campionato perché vogliamo essere protagonisti».

LA TATTICA ROSSONERA – «Abbiamo preparato la partita pensando a difenderci e riattaccare non con lanci lunghi ma con azioni manovrate. Lo abbiamo fatto ed è quello che deve rimanere in testa: i meccanismi di stasera saranno da riproporre in campionato. Vogliamo essere protagonisti, vogliamo fare qualcosa di straordinario: stasera ci portiamo un bagaglio importante a casa e queste sono partite che ci fanno capire che dobbiamo alzare il livello tecnico, tattico e fisico».

PERCORSO COMUNQUE POSITIVO – «Non dimentichiamoci la qualificazione in Champions raggiunta, non dimentichiamoci lo Zurigo: stasera l’Hoffenheim si è dimostrato più bravo di noi ma non vuol dire che non possiamo fare qualcosa di grande più avanti».

ANCHE L’HOFFENHEIM HA SOFFERTO – «La consapevolezza è che siamo stati sempre in partita e abbiamo avuto una grande palla dentro all’area all’87’ che se fosse andata dentro chissà. Abbiamo sofferto ma hanno sofferto anche loro. Io credo che il clou della serata sia quando al triplice fischio ho visto tutta la squadra dell’Hoffenheim esultare in cerchio come se avessero vinto la Champions. Questo significa che avevano paura di noi e che hanno vinto, però soffrendo tutta la partita».

 

Advertisement
Advertisement

Focus sul Milan femminile

Milan News 24 – Registro Stampa Tribunale di Torino n. 48 del 07/09/2021 – Editore e proprietario: Sportreview s.r.l. – PI 11028660014 Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a A.C.Milan S.p.A. Il marchio Milan è di esclusiva proprietà di A.C. Milan S.p.A.