Formazioni ufficiali Milan-Hellas Verona: Romagnoli si è fatto male, gioca Gabbia

© foto Mg Milano 24/09/2020 - Europa League / Milan-Bobo Glimt / foto Matteo Gribaudi/Image Sport nella foto: Matteo Gabbia

Formazioni ufficiali Milan-Hellas Verona: le scelte di Stefano Pioli e Ivan Juric per il match di questa sera valido per la settima giornata

Formazioni ufficiali Milan-Hellas Verona: Pioli si affida ai titolarissimi. In difesa torna Calabria sulla corsia di destra. Il terzino completerà il reparto insieme ai solito Kjaer e Theo Hernandez, fuori Romagnoli per infortunio al suo posto Gabbia. A metà campo rientra Bennacer in cabina di regia: l’algerino giocherà in coppia con Kessie. La linea della trequarti sarà composta da Leao, Calhanoglu e Saelemaekers. Davanti invece il solito Ibrahimovic.

MILAN (4-2-3-1): G. Donnarumma; Calabria, Kjær, Gabbia, Theo Hernández; Bennacer, Kessié; Saelemaekers, Çalhanoğlu, R. Leão; Ibrahimović. A disposizione: Tătărușanu, A. Donnarumma, Conti, Dalot, Duarte, Gabbia, Tonali, Krunić, Castillejo, Brahim Díaz, Hauge, Rebić. All.: Pioli.

VERONA (3-4-2-1): Silvestri; Ceccherini, Lovato, Magnani; Lazović, Dawidowicz, Ilić, Dimarco; Barak, Zaccagni; Kalinić. A disposizione: A. Berardi, Pandur, Udogie, Çetin, Empereur, Tameze, Amione, Terracciano, Salcedo, Di Carmine, Cancellieri, Colley. All.: Jurić.

Milan- Hellas Verona, i precedenti

Milan-Verona di domenica sera sarà il 30esimo incontro tra queste due squadre a San Siro. La bilancia dei precedenti tende nettamente a favore dei rossoneri, che in casa con l’Hellas non hanno mai perso. Dei 29 incontri fino ad ora, il Diavolo ne ha vinti di 17, con 12 pareggi e, come detto, 0 vittorie per i veneti. Il Milan ha inoltre segnato 50 gol in questa sfida, mentre gli scaligeri 20. L’ultimo incrocio tuttavia terminò 1-1, con gol del vantaggio di Faraoni e pareggio di Calhanoglu.


Milan- Hellas Verona, i precedenti con Guida

Marco Guida è il direttore di gara designato per la sfida tra Milan e Hellas Verona in programma domenica sera a San Siro. Il fischietto di Pompei sarà coadiuvato da Fiorito e Sechi, quarto uomo Marinelli mentre al Var ci saranno Valeri e Giallatini. Guida ha arbitrato 27 volte il Milan in carriera, bilancio positivo per i rossoneri: 11 successi, 8 pareggi e 8 sconfitte. Dodici invece la gare dirette al Verona: 4 successi scaligeri, 4 pareggi e altrettante sconfitte.