Connettiti con noi

News

Empoli-Milan Primavera 1-1: un buon primo tempo non basta per i tre punti

Davide Lusinga

Pubblicato

su

Empoli Milan Primavera termina con il risultato di 1-1. Al gol nel primo tempo di Olzer risponde Belardinelli nella ripresa

Il Milan Primavera non strappa la vittoria in casa dell’Empoli. Un ottimo primo tempo per la squadra di Giunti, che ha il solo demerito di non trovare più di un gol. Ingenuità che costa caro nella ripresa, dove i toscani alzano il ritmo e trovano il pareggio con Belardinelli su evidente errore di Jungdal. Secondo tempo di sofferenza per i rossoneri, che riescono comunque a strappare un pareggio che li porta a 29 punti in classifica.

Empoli-Milan Primavera 1-1 LIVE

FINISCE QUI! – Termina con un pareggio il match tra Empoli e Milan Primavera. Al vantaggio rossonero di Olzer risponde Belardinelli nella ripresa.

90′ – Ci saranno 4 minuti di recupero.

84′ N’GBESSO! – Grande occasione per il neoentrato che riceve un ottime verticalizzazione di Frigerio e calcia di destro. Hvalic respinge e salva l’Empoli.

82′ CI PROVA ASSLANI – Il centrocampista dell’Empoli riceve una sponda di Fazzini e tenta un tiro a giro di sinistro. Palla a lato.

79′ – Squadre che sentono il peso della stanchezza dopo una gara giocata ad alta intensità.

71′ ANCORA JUNGDAL! – Gran parata del danese sul diagonale dal limite di Asslani. Ora il Milan non esce più dalla propria metà campo.

67′ GRANDE CHANCE PER L’EMPOLI – Ripartenza veloce dei toscani, con la palla che arriva sempre a Belardinelli. Salva Jungdal di piedi.

66′ OCCASIONE EMPOLI – Cross dalla sinistra di Rizza, Belardinelli stacca in equilibrio precario e non trova lo specchio della porta.

60′ – Milan che ora è in difficoltà sul ritmo imposto dai padroni di casa. Tanti errori tecnici nei ragazzi di Giunti.

52′ PAREGGIO EMPOLI – Questa volta grandi responsabilità di Jungdal, che non blocca un cross di facile lettura. Un regalo di fatto per Belardinelli, che insacca a porta vuota.

50′ CI PROVA L’EMPOLI – Punizione da posizione molto pericolosa battuta da Asslani che però calcia debole sul palo del portiere. Jungdal blocca facilmente.

47′ RECLAMA UN RIGORE IL MILAN – Azione di contropiede con Roback che serve Capone. Il suo cross è respinte col braccio largo da Siniega, ma l’arbitro dice che si può continuare. Decisione dubbiosa.

46′ – Comincia il secondo tempo. Si riparte dal vantaggio rossonero firmato Olzer.

FINE PRIMO TEMPO – Rossoneri meritatamente in vantaggio dopo una buona prima frazione di gara. Nel finale sale la pressione dell’Empoli. Nel secondo tempo ci sarà da soffrire.

45′ MIRACOLOSO JUNGDAL DUE VOLTE! – Dagli sviluppi di corner la palla arriva sulla testa di Belardinelli da posizione ravvicinata, il danese ha un riflesso prodigioso e devia il pallone sulla traversa. Sul continuo dell’azione ci prova Asslani dal limite, il portiere rossonero devia il pallone che scheggia di nuovo la traversa.

41′ OCCASIONE MILAN – Calcio d’angolo dalla sinistra calciato da Capone, svetta più in alto di tutti Filì che trova però la risposta del portiere.

37′ PERICOLOSO OLZER! – Ci prova il capitano direttamente da calcio di punizione da posizione molto laterale. Hvalic alza in corner.

31′ ROBOTTI! – Ci prova il classe ’02 con un tiro dal limite dopo una ripartenza veloce dei rossoneri. Attento il portiere dell’Empoli a respingere.

28′ – Prova ad alzare il ritmo l’Empoli ma la squadra di Giunti è molto attenta in fase difensiva, con Filì autore di una buona mezz’ora all’esordio stagionale da titolare.

21′ – La squadra di Giunti sta legittimando il vantaggio. Molto bene i terzini Coubis e Kerkez, con quest’ultimo che pesca Roback con un cross dentro l’area. Lo svedese manda alta con un colpo di testa non troppo pericoloso.

15′ GOOOL MILAN! – Sempre lui, sempre Jack Olzer! Il capitano di giornata è il più rapido di tutti ad arrivare su una respinta di Hvalic su un gran destro di Roback. Tap-in vincente del dieci, rossoneri in vantaggio.

14′ OCCASIONE EMPOLI – Sbaglia tutto Obaretin in fase di impostazione, passando di fatto palla a Lipari. L’empolese serve il suo compagno Baldanzi che ci prova da posizione defilata. Attento Jungdal.

11′ KERKEZ! – Ci prova da lontanissimo il terzino ungherese che chiama Hvalic alla parata. Buon Milan in questo avvio.

9′ OCCASIONE MILAN – Gran discesa di Coubis che arriva sul fondo e mette un cross teso in area. Respina corta di Hvalic sui piedi di Robotti che da ottima posizione spara altissimo.

6′ – Reclama un rigore l’Empoli. Palla che sfila in area di rigore dopo un contrasto, Baldanzi è il più veloce ad arrivare sul pallone ma trova l’intervento di Obaretin. Per il direttore di gara si può proseguire.

1′ COMINCIA IL MATCH – L’arbitro Cavaliere dà il via al match del Monteboro.

10.15 – Le squadre hanno concluso le operazioni di riscaldamento. Tra pochi minuti il calcio d’inizio.

Empoli-Milan Primavera: il tabellino

MILAN (4-3-3): Jungdal; Kerkez (75′ Oddi), Filì (71′ Cretti), Obaretin, Coubis; Frigerio, Robotti (60′ Bright), Di Gesù, Roback, Capone (60′ N’Gbesso), Olzer (75′ Saco). A disp.: Moleri, Tolomello, Rossi, Pseftis. All.: Giunti.

EMPOLI (4-3-1-2): Hvalic; Donati, Rizza, Pezzola, Siniega; Asslani, Belardinelli, Degli Innocenti (46′ Fazzini); Lipari (55′ Bozhanaj); Baldanzi (90′ +3 Lombardi), Klimavicius (85′ Ekong). A disp.: Biagini, Riccioni, Fradella, Morelli, Sidibe, Rossi, Cambiaso, Martini, Simic, Manfredi. Allenatore: Buscé

ARBITRO: Ermes Fabrizio Cavaliere
ASSISTENTI: Cravotta – Pressato

AMMONITI: Di Gesù
ESPULSI:

Advertisement