Donnarumma più vicino al Psg, c’è Perin come sostituto?

Donnarumma
© foto www.imagephotoagency.it

Cambio in porta per i rossoneri, l’obiettivo è la plusvalenza

Il futuro di Gigio Donnarumma sembra davvero non avere risposta. Il portiere classe ’99 del settore giovanile del Milan, potrebbe nel giro di qualche settimana trasferirsi a Parigi, sponda Psg. Leonardo lo vuole fortemente, ma una prima offerta non è stata accettata. 20 milioni complessivi più il cartellino di Areola. La dirigenza si è seduta al tavolo e dopo un confronto ha ritenuto le cifre troppo basse per chiudere l’affare. La volontà della società di via Aldo Rossi è quello di monetizzare per la cessione, si parla di una cifra intorno ai 50 milioni. Il portiere ha ancora due anni di contratto, dunque al momento il pericolo di perderlo a parametro zero non persiste.

Esperienza e ottimo curriculum: il nome arriva da Torino

Nel futuro dei rossoneri potrebbe già esserci il sostituto. Si chiama Mattia Perin e anche in questa stagione che a breve comincerà, rischia di avere davvero poco spazio all’interno della rosa di Sarri. L’obiettivo del calciatore è quello di giocare con buona continuità in una realtà importante e il Milan sembra essere pronto a offrirgli una possibilità in caso di partenza di Donnarumma. Maldini sta incominciando a sondare il terreno. A fine settimana parlerà con l’agente e poi toccherà al giocatore. Insomma, a breve le carte verranno scoperte…