Da Calabria a Calhanoglu, Pioli ha ormai la piena fiducia di tutti

Pioli
© foto Db Milano 05/09/2020 - amichevole / Milan-Monza / foto Daniele Buffa/Image Sport nella foto: Stefano Pioli

Stefano Pioli è stato confermato sulla panchina del Milan, ma ciò non sarebbe stato possibile senza l’armonia con i giocatori

Stefano Pioli è stato confermato sulla panchina del Milan, ma ciò non sarebbe stato possibile senza i risultati e senza l’armonia che si è venuta a creare con i giocatori. Davide Calabria pochi giorni fa ha ammesso di trovarsi benissimo nella nuova posizione più avanzata sulla fascia destra. Il terzino negli anni scorsi era stato spesso bloccato con compiti difensivi, ma oggi ha ritrovato grande margine d’azione come ai tempi della Primavera rossonera.

Tanti ringraziamenti anche da parte di Hakan Calhanoglu nei confronti del mister. Il motivo? I gol e gli assist degli ultimi mesi sono anche il frutto di una posizione che sia addice di più al turco, ovvero quella di trequartista puro. Senza contare che il leader dello spogliatoio Ibrahimovic è sempre più soddisfatto del lavoro fatto da Pioli. Dopo diversi anni nel limbo, forse il Milan ha trovato l’uomo che può far rendere al massimo la rosa.