Connettiti con noi

Calciomercato

Calciomercato Milan, sale Diego Costa ma scende Aubameyang

Pubblicato

su

Diego Costa

Continua la ricerca dell’attaccante da parte del Milan: Belotti e Aubameyang restano incedibili secondo i loro presidenti; Diego Costa vuole l’Atletico e Kalinic non convince. Alla fine chi regalerà il calciomercato?

Le parole pronunciate ieri pomeriggio dall’amministratore delegato del Borussia Dortmund Wtakse suonano già come una sentenza definitiva alle orecchie dei tifosi del Milan: «Siamo convinti che Aubameyang giocherà con il Borussia Dortmund anche la prossima stagione. Per noi ha un valore immenso, proprio per questo non abbiamo molto da dire al riguardo. È stato capocannoniere lo scorso campionato e può esserlo di nuovo in questo», dichiarazione che sa di perentoria ma che, proprio sul finire, lascia una minima speranza ai dirigenti rossoneri «Ma nel calcio non si può garantire nulla».  Difficile tuttavia per il Milan riuscire, ad oggi, a puntare sul centravanti giallonero finito nelle ultime settimane anche più in alto di Andrea Belotti nelle gerarchie di mercato di Fassone e Mirabelli.
Proprio Belotti, grande tifoso milansita, resta invece uno degli obiettivi più affascinanti dell’attuale campagna acquisti del Diavolo ma le pretese di Cairo, presidente del Torino, lasciano poco margine di manovra: 100 milioni o resta in granata.

DIEGO COSTA E KALINIC – Il centravanti del Chelsea è diventato un nome caldo degli ultimi giorni ma la sua volontà resta chiara: vuole giocare nell’Atletico Madrid, club in cui ha già militato per ben due volte in carriera, ma il del calciomercato dei colchoneros per tutta la sessione estiva potrebbe rappresentare un ostacolo non di poco conto. Antonio Conte, tecnico del Chelsea, ha già dato il benservito all’attaccante brasiliano naturalizzato spagnolo e la dirigenza blues non vorrebbe privarsene a titolo temporaneo ma solo con una cessione definitiva che il Milan garantirebbe. Per quanto riguarda Kalinic invece nessuno negli ultimi giorni – scrive La Gazzetta dello Sport – si è fatto sentire: né l’inter né soprattutto il Milan, di cui la Fiorentina aveva messo in preventivo l’affondo una volta rientrato dalla Tournée cinese.

Milan News 24 – Registro Stampa Tribunale di Torino n. 48 del 07/09/2021 – Editore e proprietario: Sportreview s.r.l. – PI 11028660014 Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a A.C.Milan S.p.A. Il marchio Milan è di esclusiva proprietà di A.C. Milan S.p.A.