Braida può tornare al Milan: Rangnick pensa ad una parte di staff italiano

Ariedo Braida
© foto Ariedo Braida, dirigente storico del Milan di Berlusconi

Gazzetta dello Sport: sabato 23 maggio, Rangnick cerca collaboratori italiani, dopo Bonera ecco Ariedo Braida

Il nuovo di Milan di Elliott sarebbe quasi totalmente italiano, almeno sul fronte societario. Stando a quanto riporta l’edizione odierna della Gazzetta dello Sport, Ralf Rangnick punterebbe non solo su Daniele Bonera ma anche su un ex dirigente rossonero: Ariedo Braida, il quale andrebbe a sostituire il possibile partente Paolo Maldini.

Il tecnico tedesco avrebbe chiesto, inoltre, otto collaboratori, tra questi Almstadt e Moncada. Il futuro di Massara sarebbe lontano da Milanello.