Baselli, il Milan ci prova: il Torino risponde

baselli
© foto www.imagephotoagency.it

Una buona gara di Baselli domenica contro il Milan, prestazione che non ha lasciato indifferenti i dirigenti rossoneri

Continua il lavoro rossonero in vista del prossimo mercato, permane l’idea Baselli del Torino per il centrocampo, secondo quanto riportato da Sportitalia, sarebbe pronta un’offerta da parte dei rossoneri alla società del Presidente Urbano Cairo. 13 presenze in campionato e 3 goal, una presenza ed una rete in Coppa Italia. A tanto ammonta lo score attuale del giocatore, in un Torino che domenica ha affrontato il Milan esattamente come chi deve lottare per un obiettivo importante. C’è la fila nel vero senso della parola per il centrocampista classe 1992. Il Milan torna dunque a seguire il ragazzo, come aveva fatto precedentemente Mirabelli, senza che la trattativa prendesse forma. Il prezzo fissato da Cairo è sempre lo stesso, ovvero 25 milioni di euro, più facile pensare che Leonardo proponga ai granata un abbassamento di almeno 5 milioni di euro ed una contropartita. «Ho un contratto ancora lungo con il Torino, devo tanto a questa squadra. Resterò, a meno che non succedano cose eclatanti quest’estate.» Così si esprimeva Baselli al termine del campionato scorso in merito alle voci di mercato che lo riguardavano personalmente.

LA RISPOSTA DEL TORO- Daniele Baselli rimane dunque un obiettivo primario della dirigenza rossonera tanto da far pervenire i primi sondaggi alla società granata. Sempre secondo quanto riporta Sportitalia, la risposta di Cairo sarebbe stata la medesima: a gennaio non si vende. Mazzarri lo considera un elemento cruciale proprio ora che la squadra si trova in una posizione di classifica utile per puntare almeno all’Europa League.  Ad ogni modo l’intenzione del Milan non dovrebbe cambiare ma solamente rimandare il tutto al mercato estivo.

Articolo precedente
Borini Milinkovic-SavicMilinkovic-Savic: Inzaghi sdrammatizza, ma la situazione è un’altra…
Prossimo articolo
Suso CalhanogluOlympiakos-Milan, 4-4-2 per Gattuso con un paio di variazioni: probabili formazioni