Avv. Raimondo: «Cessione Milan? I Singer conoscono bene Wall Street…»

Milan
© foto La sede di Casa Milan in via Aldo Rossi

L’avvocato Felice Raimondo, intervistato dalla nostra redazione, ha parlato di una eventuale cessione del Milan in futuro

L’avvocato Felice Raimondo, intervistato dalla nostra redazione, ha parlato di una eventuale cessione del Milan in futuro:

«Elliott potrebbe non liquidare tutta la sua partecipazione ma restare con una quota di controllo, consentendo però l’ingresso di nuovi investitori. E considerato che con l’approvazione del progetto stadio (che tutti auspichiamo arrivi in fretta) il valore del club rossonero aumenterà ulteriormente,

Nel futuro del Milan difficilmente vedo un singolo proprietario che spenda oltre un miliardo per rilevare il 99,93% del pacchetto azionario. Quindi credo che nei prossimi anni potrebbero esserci più realtà, sia finanziarie che industriali.

Questa visione futura può essere tradotta in tre parole: quotazione in borsa. Magari proprio a Wall Street, una realtà che i Singer conoscono molto bene».

Intanto report ha lanciato l’anteprima sulla nuova inchiesta su Elliott (clicca qui).