Antonio Nocerino difende Ibrahimovic dalle recenti critiche

© foto Antonio Nocerino 96 presenze con la maglia del Milan

Antonio Nocerino si ricorda molto bene di Zlatan Ibrahimovic al Milan. L’ex rossonero difende lo svedese dalle critiche

Antonio Nocerino si ricorda molto bene di Zlatan Ibrahimovic al Milan. L’ex centrocampista riuscì a raggiungere la doppia cifra in Serie A grazie al contributo del compagno di squadra. Ecco il suo commento ai microfoni di La Gazzetta dello Sport:

«Se ha accettato la proposta del Milan è perché crede nella sfida di rilanciare un gruppo così giovane. Lo renderà competitivo, vedrete, per tentare di tornare in Europa e per fare strada in Coppa Italia. Chi lo vedrà arrivare nello spogliatoio si ricorderà di cosa significa essere al Milan».

Sull’età dello svedese: «Un rischio puntare su un 38enne? Se il 38enne è Zlatan no. Non capisco i dubbi di alcuni tifosi e osservatori, per un campione come lui l’età è solo un numero: mentalmente e atleticamente sta benissimo, e arriva da un campionato molto fisico come la Mls, gli basterà qualche settimana per tornare al top».