Ancelotti, la finale di Istanbul mai dimenticata: parole di fuoco dopo 15 anni

Ancelotti
© foto www.imagephotoagency.it

Ancelotti ed il tempo che non passa mai sui momenti più difficili della vita, sportivamente parlando. Dopo 15 anni, la finale di Istanbul

Ancelotti ed il tempo che non passa mai sui momenti più difficili della vita, sportivamente parlando. Sono passati quasi 15 anni dalla clamorosa finale di Champions League tra Milan e Liverpool, per la quale è assolutamente inutile qualsiasi commento.

RE CARLO NON DIMENTICA- Ancelotti, oggi allenatore dell’Everton, è tornato sulla quella “maledetta” finale (nessun termine migliore per un tifoso rossonero) in un’intervista concessa al Telegraph, come riportato da Corriere dello sport.

PAROLE DI FUOCO- Jamie Carragher a porgli le domande per uno strano scherzo del destino, si perchè all’epoca dei fatti era calciatore dei Reds poi campioni d’Europa: «È stato un furto». Questo il commento di Ancelotti, che poi si rivolge senza troppi di giri di parole all’ex difensore inglese: «E tu perdevi sempre molto tempo!».