Ad di Milanosesto: «Nuovo stadio nell’ex area Falck»

San Siro
© foto www.imagephotoagency.it

Giuseppe Bonomi, amministratore delegato di Milanosesto, propone la costruzione dello stadio in zona ex area Falck

Il nuovo stadio di Milano potrebbe essere costruito a Sesto San Giovanni. Logisticamente non sarebbe scomodo, visto che in quella zona arriva la linea metropolitana. Lo spazio sarebbe quello dell’ex area Falck, alla periferia nord di Milano, non lontano dal Parco Nord Milano. Contattato dall’Ansa, Giuseppe Bonomi (amministratore delegato di Milanosesto) ha chiarito bene la situazione: «Noi dobbiamo sviluppare il più grande piano urbanistico attuativo d’Europa. E siamo pronti, nel caso ci fosse l’opportunità, ad ospitare il nuovo stadio di Inter e Milan».

Bonomi ha poi dichiarato: «Stiamo rivisitando il piano di sviluppo, visto che il precedente era datato. L’area da oltre 1,5 milioni di mq ha grandissime potenzialità e avrà plurime destinazioni, tra le quali valutiamo anche l’impiantistica sportiva, come per esempio l’idea di un palazzo per il nuoto».

Sul nuovo stadio di Milan e Inter: «Non vuole essere un tentativo di forzare la mano a nessuno. Ma se il progetto che hanno presentato avesse dei problemi, noi siamo prontissimi. L’area è adeguata, è una parte della Grande Milano che va rigenerata e ricostruita come parte importante della città e può essere una alternativa credibile a San Siro. Si presterebbe a coniugare la parte entertainment e sportiva con l’aspetto commerciale, visto che siamo anche titolari di autorizzazioni per la grande distribuzione. Non voglio assolutamente ‘gufare’, ma noi siamo prontissimi».