19 marzo 1976, nasce Alessandro Nesta: il prototipo del difensore perfetto

Il 19 marzo 1976 nasceva a Roma Alessandro Nesta, da molti considerato il più forte difensore centrale di sempre

Oggi 19 marzo è la festa del papà ma per i tifosi rossoneri è anche il giorno del compleanno di uno dei difensori più forti della storia del calcio: Alessandro Nesta. Cresciuto calcisticamente con la maglia della Lazio, Nesta passa al Milan il 31 agosto 2002 per la cifra di 31 milioni di euro. Un affare epocale per i rossoneri che affiancandogli Maldini andranno a comporre la linea difensiva che porterà in via Turati ben due Champions League e altrettanti scudetti. I 10 anni in rossonero del numero 13 sono un ricordo indelebile nelle memorie dei supporter milanisti che ancora oggi sperano di individuare nei propri beniamini un suo erede.

Purtroppo per Nesta sono stati molti gli infortuni che hanno contraddistinto la sua carriera, soprattutto quella in Nazionale, ma nonostante questo continua ad essere considerato uno dei difensori centrali più forti della storia del calcio. Abile nell’anticipo, straordinario nel suo senso del piazzamento e dotato di una classe celestiale, Alessandro Nesta nasce a Roma il 19 marzo del 1976 e cresce nelle giovanili della Lazio fino ad arrivare nella prima squadra. Come detto i suoi più grandi trionfi internazionali arrivarono però con la maglia del Milan dove militò per 10 anni prima di decidere di chiudere la propria straordinaria carriera in Canada e in India. Oggi allena in Serie B il Perugia.