Connettiti con noi

News

Tomori, due gare ottimali e la qualificazione Champions: imprescindibile

Pubblicato

su

Tomori, non ci sono più dubbi: cancellati da ultime prestazioni, Torino gli porta bene e lui fa il massimo per convincere la dirigenza

Tomori, non ci sono più dubbi: cancellati da ultime prestazioni, Torino gli porta bene e lui fa il massimo per convincere la dirigenza. Gazzetta dello sport di ieri ha spiegato bene la situazione attuale relativa alle intenzioni della società rossonera, le quali sembrerebbero orientate all’investimento richiesto dal Chelsea.

NESSUNA NOVITÀ- Sono sempre 28 i milioni richiesti dal club londinese, una cifra non particolarmente eccessiva al giorno d’oggi, per un giocatore di prospettiva come il centrale, forte al punto tale da prendere il posto a Romagnoli, intoccabile fino al suo arrivo. Ora la decisione finale, magari con la richiesta di uno sconto importante, situazione che riporterebbe alla memoria la questione Bakayoko, sempre con il Chelsea. Mancano due gare e poi al via le trattive che con la qualificazione Champions sicura, saranno più facili e più gestibili.