Spadafora: «Lega calcio? Hanno tutelato i loro interessi economici»

Spadafora
© foto Vincenzo Spadafora, ministro dello Sport

Il ministro dello sport italiano Spadafora ha commentato le conseguenza della Lega calcio allo stop alle manifestazioni sportive dal governo

Ecco le parole di Spadafora, ministro dello Sport, in merito a ciò che ha ottenuto la Lega Calcio dal decreto governativo in cui è stato deciso anche lo stop alle manifestazioni sportive causa emergenza Coronavirus.

«Il calcio è un po’ un mondo a sé, è anche una cosa importantissima ma c’è stato un momento in cui la Lega di Seria A avrebbe dovuto assumere una responsabilità che non ha voluto assumere dicendo che era il governo che doveva farlo. Poi lo abbiamo fatto, ma perché facendolo noi la Lega vede tutelati i propri interessi economici. Meglio tardi che mai».