Rinvio Euro 2020: anche la Uefa si espone, ecco gli scenari

Euro 2020
© foto www.imagephotoagency.it

Il Mattino di Napoli riporta le dichiarazioni di Evelina Christillin, dubbiosa sulla disputa del campionato europeo

Evelina Christillin, uno dei massimi esponenti esecutivi dell’Uefa ha espresso le proprie perplessità al quotidiano Il Mattino di Napoli con queste dichiarazioni: «Non ci sono ritardi, l’Uefa è una confederazione e non avrebbe potuto agire in maniera unilaterale. Non interpreto il pensiero di Ceferin o di altri componenti l’esecutivo, ma ritengo che sia opportuno far concludere  campionati nazionali e coppe europee, rinviando gli Europei di un anno». 

Le parole del componente esecutivo Uefa non chiariscono ancora se la strada verso il primo Europeo itinerante della storia rischi un brusco stop a tre mesi esatti dall’inizio della competizione.