Rassegna di Mercoledì 12 Giugno: Milan, Sensi e Mancini. Nazionali, dalle lacrime alla gioia

Stampa Rassegna
© foto @Twitter

Rassegna stampa di Mercoledì 12 Giugno 2019 di MilanNews24: ecco le prime pagine di Gazzetta dello Sport, Corriere dello sport e Tuttosport

GAZZETTA DELLO SPORT

Rassegna stampa, la nazionale italiana sulla prima pagina di Gazzetta: a Torino altra vittoria degli azzurri. Bosnia battuta 2-1. Europeo ad un passo. Mini-botti Italia. I piccoli rimontano Dzeko, magie di Insigne e Verratti. In alto il calciomercato: rossoneri, Maldini ha ripreso la trattativa con il Sassuolo e si muove anche per il difensore dell’Atalanta. Milan, mercato da 80 milioni. Sensi è vicino e Mancini...Allenatori: incontri decisivi a Londra, si del Chelsea in arrivo. Oggi il summit fra Pallotta ed il neo tecnico giallorosso. Sarri e Juve alla svolta. Roma al via con Fonseca.

CORRIERE DELLO SPORT

La nazionale azzurra anche sulla prima pagina centrale del Corriere. 2-1 alla Bosnia e 4 su 4. Finalmente gli azzurri ci divertono. Pieni di voi. Due goal spettacolari di Insigne e Verratti trascinano l’Italia di Mancini alla rimonta, dopo il vantaggio di Dzeko. Qualificazione europea ora in discesa. Under 20, il Var ci toglie la finale! Battuti dall’Ucraina 1-0. Annullato il pari di Scamacca al 91′: azzurri in lacrime. La Roma in taglio alto: la sfida di Zorro. Fonseca firma per due anni, oggi a Londra con Pallotta e Baldini. Il nuovo tecnico: « Felice, a Roma per creare qualcosa di speciale».

TUTTOSPORT

Molto carica la prima pagina odierna di Tuttosport, al centro Icardi e Dybala che aspettano Sarri per conoscere il proprio futuro: De Laurentiis si sfila dalla corsa al bomber dell’Inter che entro il 30 giugno deve realizzare una plusvalenza di 45 milioni. La Juve sembra l’unica società in grado di concludere l’operazione inserendo eventualmente la Joya. Fondamentale sarà il parere del nuovo tecnico. In taglio alto le nazionali italiane, quella maggiore, forte del 2-1 sulla Bosnia e L’Under 20, eliminata da una decisione assurda dell’arbitro tramite var: fantastica impresa a Torino: 2-1. Insigne e Verratti oro d’Italia. Under 20: scandalo mondiale.