Primavera Coppa Italia, il Milan batte il Torino ai calci di rigore

Giunti
© foto Milan News 24

Primavera Coppa Italia, il Milan batte il Torino ai calci di rigore. I rossoneri volano ai quarti di finale della competizione

Partita molto equilibrata nella prima mezz’ora, le squadre si studiano senza grandi occasione né da una parta né dall’altra. Al 36′ Pecorino sfiora la traversa con una girata acrobatica. Nel finale di primo tempo altre due possibilità per Brambilla, ma il match si chiude in parità.

Nella ripresa esce fuori il Torino. Al 67′ Sala è miracoloso a salvare sulla linea di porta, pochi minuti ci pensa Soncin a togliere il tiro di Gonnella dall’incrocio dei pali. Nessuna delle due squadre riesce a sbloccare il risultato e così si va ai supplementari: Sala e Bosisio hanno due clamorose occasioni ma Trombin nega loro la gioia del gol.

Alla lotteria dei rigori decisivo l’errore di Lopez per il Torino e la successiva realizzazione di Tonin. Il Milan vola ai quarti di finale della competizione.