Primavera 2, il girone A del Milan: composizione e funzionamento

Pobega
© foto Instagram

La LNPB ha reso noti i gironi (A e B) del prossimo campionato Primavera 2: rossoneri nel primo girone insieme a Spal, Udinese e Parma

La LNPB organizza il Campionato Primavera 2 2019/2020 ai sensi dall’art. 58, comma 3, delle N.O.I.F., a cui prendono parte le Società della Serie A TIM 2019/2020 e della Serie BKT 2019/2020, non partecipanti al Campionato Primavera 1 TIM 2019/2020 “Trofeo Giacinto Facchetti”. Stante quanto precede e visto il C.U. LNPA n. 9 del 31 luglio 2019, il Campionato Primavera 2 2019/2020 sarà composto da 24 Società, suddivise in due gironi (Girone A e Girone B) da 12 squadre ciascuno.

GIRONE A: Brescia, Cittadella, Cremonese, Hellas Verona, Milan, Parma, Pordenone, Spal, Spezia, Udinese, Venezia, Virtus Entella.

GIRONE B: Ascoli, Benevento, Cosenza, Crotone, Frosinone, Juve Stabia, Lecce, Livorno, Perugia, Pisa, Salernitana, Trapani.

Girone affascinante quello che vedrà il Milan, allenato da Federico Giunti, partecipare al girone A del campionato Primavera 2: i rossoneri affronteranno società gloriose come Brescia, Parma, Udinese e Spal.

Il funzionamento

Ai play-off partecipano le squadre dal secondo al quarto posto: al preliminare le terze ospitano le quarte, le qualificate fanno visita alle seconde in semifinale, e le due vincitrici giocano la finale. Le prime dei due gironi e la vincitrice dei play-off ottengono la promozione in Primavera 1 mentre le formazioni Primavera le cui prime squadre retrocederanno in Serie C saranno sostituite dalle formazioni Primavera delle squadre neopromosse in Serie B. Le capoliste dei due gironi si disputano la vittoria del campionato nella Supercoppa Primavera 2.