Connettiti con noi

HANNO DETTO

Pioli, Guardiola e Klopp gli allenatori riferimento: le parole

Pubblicato

su

Pioli, Guardiola e Klopp gli allenatori riferimento: le parole. Il mister sul perché abbia scelto loro due, in particolare lo spagnolo

In una serata trascorsa al tavolo di Sky Calcio Club, Stefano Pioli ha svelato i suoi modelli di riferimento: da Guardiola a Klopp, citando gli ultimi a livello cronologico. Non solo chi, ma anche perché: queste le parole del mister del Milan.

ALLENATORI DI RIFERIMENTO «Tanti allenatori. Guardo tante partite di Guardiola, Nagelsmann, Klopp… Ogni grande allenatore ha una caratteristica principale. Io ho completato il mio staff con dei video-analisti giovani che mi hanno aiutato a conoscere situazioni nuove. E ho la fortuna di allenare giocatori disponibili. Come, per esempio, la proposta a Theo e a Calabria di entrare dentro il campo: da loro ho visto entusiasmo. Se chiedo a un giocatore di fare una cosa e lui non se la sente, faccio un passo indietro io. Ho detto a Guardiola che tutti gli fanno i complimenti per la fase offensiva, ma per me lui è il più bravo a recuperare palla. Non tutti gli avversari sono uguali, ma noi come idea abbiamo quella di non fare giocare le altre squadre. Quest’anno siamo più lunghi e meno compatti? Sì, ma perché con i mediani accorciamo di meno, concediamo il primo passaggio, dobbiamo essere più rapidi».

Milan News 24 – Registro Stampa Tribunale di Torino n. 48 del 07/09/2021 – Editore e proprietario: Sportreview s.r.l. – PI 11028660014 Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a A.C.Milan S.p.A. Il marchio Milan è di esclusiva proprietà di A.C. Milan S.p.A.