Pagelle di Milan-Juventus 1-1: Bennacer dirige, Rebic non delude

© foto Db Milano 13/02/2020 - Coppa Italia / Milan-Juventus / foto Daniele Buffa/Image Sport nella foto: esultanza gol Ante Rebic

Pagelle di Milan-Juventus, ecco i voti dati dalla redazione di Milannews24 ai rossoneri. Bene Bennacer e Rebic

Ecco le pagelle di Milan-Juventus:

Donnarumma 6.5: Risposta pronta sul tiro insidioso di Cuadrado, impeccabile nelle uscite.

Calabria 6.5: Dalla sua parte Cristiano Ronaldo combina poco. Si propone in avanti con una conclusione che impegna Buffon e non molla fino alla fine.

Kjaer 6: Prestazione senza sbavature, tiene in qualche modo anche quando CR7 danza sul pallone.

Romagnoli 6.5: Sui cross radenti della Juve c’è sempre il suo piedone a ripulire l’area.

Theo Hernandez 6: Il francese è il solito motorino sulla sinistra e vince il duello diretto con Cuadrado. Rimedia però un rosso ingenuo che lascia il Milan in difficoltà.

Castillejo 6.5: Bene nei movimenti e nei ripiegamenti, suo l’assist per il gol di Rebic (80′ Saelemaekers sv)

Kessie 6: Cresce con il passare dei minuti, nella ripresa recupera diversi palloni e costringe Ramsey all’errore.

Bennacer 7: Gioca a tutto campo con intelligenza. Mette ordine e alza il pressing rossonero.

Calhanoglu 6: Pochi errori ma anche pochi acuti. Spreca una punizione da buona posizione ma è sempre al centro delle azioni rossonere (85′ Paquetà sv)

Rebic 7.5: Per tre volte Buffon gli si oppone, poi il croato si prende la rivincita e porta in vantaggio il Milan. Ottima l’intesa con Ibra (74′ Laxalt 6: Entra in campo bene, aggressivo sugli avversari)

Ibrahimovic 6: Gioca a disposizione della squadra facendo da sponda e dialogando con Rebic e Calha.

All. Pioli 7: Il Milan gioca bene esattamente come nel derby. Pressing alto, gioco di squadra. La differenza? I rossoneri questa volta hanno giocato anche il secondo tempo.

JUVENTUS (4-3-1-2): Buffon 7; De Sciglio 5 (70′ Higuain 5.5), Bonucci 6, De Ligt 6, Alex Sandro 6; Ramsey 5 (63′ Bentancur 6), Pjanic 6, Matuidi 6 (73′ Rabiot 6); Cuadrado 5.5, Dybala 7, Ronaldo 6.5