Connettiti con noi

News

Mourinho si candida per il Milan: «Non ci penserei due volte»

Marco Rizzo

Pubblicato

su

Josè Mourinho cambia idea su uno dei punti portato avanti per tutta la carriera e si candida per la panchina del Milan

Josè Mourinho cambia idea su uno degli assiomi portati avanti per tutta la carriera. Il portoghese aveva sempre detto di non poter mai allenare una squadra rivale delle sue “preferite”, ovvero Inter, Chelsea e Porto.

Già negli scorsi anni il tecnico aveva abiurato siglando un contratto con il Manchester United e successivamente con il Tottenham, rivali proprio dei Blues. Ora dall’Inghilterra arrivano delle dichiarazioni che potrebbero sconvolgere il mondo interista.

Ecco le dichiarazioni dell’ex allenatore nerazzurro sul Times:  «Ho vinto con l’Inter, c’è un affetto speciale. Ma se un giorno andassi in Italia per allenare una società rivale, non ci penserei due volte. Guardo alle cose in modo professionale. Mi sento bene con me stesso».

In altri termini, una vera e propria candidatura per la panchina del Milan o della Juventus.

Advertisement