Montolivo: il centrocampista indeciso tra continuare e ritirarsi

montolivo instagram milan shkendija
© foto www.imagephotoagency.it

Montolivo dopo l’addio al Milan starebbe valutando se giocare in un’altra squadra o ritirarsi e tentare la carriera di allenatore

Il Milan non ha intenzione di rinnovare il contratto di Riccardo Montolivo in scadenza in estate. Il giocatore, che non è mai sceso in campo in partite ufficiali ed è stato messo fuori dal progetto tecnico ormai da un anno a questa parte, sarà quindi libero di trovarsi un’altra squadra come parametro zero. Secondo quanto riporta Tuttosport, la mancanza di fiducia da parte del club di via Aldo Rossi e del tecnico Gattuso, situazione confermata dal suo agente, avrebbe portato il centrocampista a valutare seriamente l’idea di ritirarsi. Montolivo ha comunque un certo mercato non solo in Serie A (si parlava del Bologna) ma anche in Europa, USA e Cina e sente di poter dare ancora molto nonostante i 34 anni di età. L’ormai ex rossonero starebbe valutando le varie offerte ma accetterà solo quella che lo metterà al centro del progetto tecnico.

Montolivo è alla ricerca dell’ultima chiamata della sua carriera ma non è comunque escluso che possa davvero decidere per il ritiro. In tal caso, l’idea è quella di intraprendere il percorso da allenatore.